IL PROGETTO "RCMETROCITIZENS IN TRANSITION"

"RCMETROCITIZENS IN TRANSITION" è il progetto per l'Agenda Metropolitana per lo Sviluppo Sostenibile in attuazione della Strategia Nazionale e Regionale 2030 promosso dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria (Settore 5 - Istruzione e formazione professionale) con partner scientifico il Centro Interuniversitario ABITALab dArTe dell'Università degli Studi "Mediterranea" di Reggio Calabria.

L'Avviso Agende Metropolitane per lo Sviluppo Sostenibile

La proposta risponde all' "Avviso Pubblico rivolto alle Città Metropolitane per la presentazione di Manifestazioni di Interesse per attività di cui all’art. 34 del Decreto Legislativo n. 152/2006 e S.S.M.M.I.I. in materia di attuazione della Strategia Nazionale Sviluppo Sostenibile".

L'Accordo tra la Città Metropolitana di Reggio Calabria e il MATTM DG-SVI (Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Direzione Generale per lo Sviluppo), Ex art.15 legge del 7 agosto 1990, n.241 e smi 28.11.2019, definisce la Collaborazione finalizzata a definire Agende Metropolitane per lo Sviluppo Sostenibile, capaci di portare un contributo alla realizzazione degli obiettivi delle Strategie Regionali per lo Sviluppo Sostenibile.

 

Gli obiettivi della proposta

Una visione sostenibile per la Città Metropolitana di Reggio Calabria: “RCMetroCitizens in Transition”

La Città Metropolitana di Reggio Calabria è composta di 97 comuni, ha un’estensione di 3.210,37 chilometri quadrati ed è popolata da 548.009 abitanti (dato 2019), il 27% della popolazione regionale. Nel comune di Reggio Calabria risiedono 179.675 abitanti (marzo 2019), circa il 32%della popolazione della Città Metropolitana.

A fronte di un patrimonio territoriale e naturale di grande pregio, così come di una grande presenza di beni culturali e ambientali, la Città Metropolitana ha subito negli ultimi anni uno spopolamento dovuto al degrado demografico dell’intera Regione Calabria. Ciò ha indebolito le strutture produttive e economiche dei territori, rendendo la cura dei servizi per la qualità della vita delle comunità, un obiettivo cercato con grandi sforzi dalle istituzioni locali. 

In questa epoca di transizione globale e locale, trasferire e scambiare gli obiettivi ONU, nazionali e regionali dello Sviluppo Sostenibile (SvS) con la società civile, non può che essere il giusto innesto della Cabina di Regia permanente della Città Metropolitana di Reggio Calabria, per tutta la strategia nel tempo e con il supporto di un network competente (Università, Ordini Professionali, ecc) , per la promozione e il trasferimento della formazione e informazione sui temi, con la possibilità di coinvolgere su tutto il territorio altre istituzioni (es. gli Istituti Scolastici di comprensorio) e le comunità metropolitane degli enti locali, attraverso azioni di making.

Con riferimento alla costruzione dei contenuti dell’Agenda Metropolitana si procederà con un approccio multi-livello e multidimensionale (anche con riferimento ai Vettori di Sostenibilità), costruendo progetti tematici sperimentali che avviano azioni su priorità di intervento sulle cinque aree indicate (5P – Persone, Pianeta, Prosperità, Pace, Partnership).

Di seguito, si definisco le tre categorie di obiettivi del progetto:

 

A

Costruzione della Governance delle agende metropolitane per lo sviluppo sostenibile: la Cabina di Regia e il Team scientifico

B

Trasferimento delle conoscenze (formazione e informazione) sulla SNSvS: i Green Jobs

C

Definizione delle Agende Metropolitane per lo SvS e monitoraggio con i vettori di sostenibilità del Piano Strategico Metropolitano

Le attività di costruzione della Governance, terranno conto degli obiettivi tematici che fanno riferimento sia ad azioni, progetti, politiche già attivate ad oggi mediante i programmi istituiti dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria sia da attivarsi con la proposta, secondo una visione da condividere e costruirsi attraverso la condivisione della nuova governance Agenda 2030, a cui occorre riferire anche l’integrazione con il piano strategico della Città Metropolitana.

I Partners

   Proponenti

Città Metropolitana di Reggio Calabria

Settore 5 - Istruzione e Formazione professionale

MATTM - Direzione Generale allo Sviluppo

Dott.ssa Paolina Pepe

Dirigente Divisione I - DG SVI

email: TavoloSVS@minambiente.it

RESPONSABILE PROPOSTA DI INTERVENTO

Dirigente Settore 5 - Istruzione e Formazione professionale

Dott. Francesco Macheda 

REFERENTE TECNICO DELLA PROPOSTA

Responsabile Ufficio Orientamento Università e Politiche UE 

Dott.ssa Maria Lea Quattrone

   Partner scientifico

RESPONSABILE SCIENTIFICO DEL PROGETTO

Prof.ssa Arch. Consuelo Nava 

Responsabile scientifico Centro Interuniversitario ABITALab dArTe UniRC

COLLABORAZIONE SCIENTIFICA 

Arch. PhD Giuseppe Mangano

Assegnista di ricerca - Centro Interuniversitario ABITALab dArTe UniRC

   Altri enti

ECOSISTEMA

CIVICO

SOGGETTI DELLA SOCIETÀ CIVILE

Enti, Associazioni e altri soggetti aderenti e coinvolti nel progetto

[Approfondisci qui]

 

"RCMetroCitizens in Transition" e la SNSvS

La visione strategica potrà dirsi pienamente soddisfatta, con la promozione e attuazione di tutte le scelte riferite alle aree strategiche della Strategia Nazionale. 
Sulle
cinque aree indicate – persone, pianeta, prosperità, pace, partnership – è possibile individuare azioni che possono essere rafforzate e azioni da attivarsi con la proposta, sicuramente per l’area  “vettori di sostenibilità” occorrerà avviare il sistema di monitoraggio, fin dall’avvio della cabina di regia e della sua governance, con la possibilità di contribuire al popolamento di selezionati indicatori Istat, in maniera trasversale sui progetti tematici e azione proposte per la categoria A e B, inoltre sulla categoria C operare anche con il monitoraggio dei vettori di sostenibilità del Piano Strategico Metropolitano in progress.

 

III.1

I.5 - II.2

III.1  - III.2 - III.4 - III.5

I.1 - I.2 - I.3 - I.5

VI.2 - VI.3 - VI.4 - VI.5

VII.2 - VII.3 - VIII.2

I.1 - I.3 - II.2

III.1 - III.4 - III.5 - III.6

IV.1 - IV.2

I.1 - 1.2 - 1.3

CONTATTI

Città Metropolitana di Reggio Calabria

Sitowebwww.cittametropolitana.rc.it

email pecprotocollo@pec.cittametropolitana.rc.it

tel(+39) 0965.498.111

Responsabile della proposta di intervento

Dirigente Settore 5 - Istruzione e Formazione professionale

Dott. Francesco Macheda

Via S. Anna II tronco - Loc. Spirito Santo - 89128 Reggio C.

tel(+39)  0965 498986

e-mailfrancesco.macheda@cittametropolitana.rc.it

Referente Tecnico della proposta

Responsabile Ufficio Orientamento Università e Politiche UE

Dott.ssa Maria Lea Quattrone

e-mailmaria.quattrone@cittametropolitana.rc.it

Prof.ssa Arch. Consuelo Nava

Responsabile scientifico del progetto

e-mailconsuelo.nava@unirc.it

Arch. PhD Giuseppe Mangano

Collaboratore - Assegnista di ricerca ABITALab dArTe UniRC

e-mailgiuseppe.mangano@unirc.it

NEWSLETTER

© 2020. La piattaforma "RCMetroCitizens in Transition" è curata da ABITAlab dArTe Unirc con il supporto di PMopenlab srls.